Covid, tamponi e accesso strutture: la nuova circolare del Ministero

Nuova circolare firmata dal Dg della prevenzione del Ministero della Salute, Francesco Vaia, che fornisce indicazioni per l’effettuazione dei tamponi per chi accede alle strutture sanitarie.

Si legge: “Esaminato l’attuale andamento clinico-epidemiologico e considerate le indicazioni contenute nei documenti nazionali e internazionali, anche al fine di rendere omogenea la pratica dell’effettuazione dei test a livello nazionale, si forniscono raccomandazioni in merito ai casi nei quali è opportuno procedere all’approfondimento diagnostico per SARS-CoV-2”. E ancora: “Resta ferma la responsabilità e la possibilità da parte del direttore sanitario della struttura o del clinico che ne ravvisi la necessità, di definire ulteriori indicazioni per l’effettuazione dei test e misure di prevenzione e protezione aggiuntive rispetto a quelle di seguito riportate”.

Seguono i dettagli per: accesso in Pronto Soccorso e accesso per ricovero nelle strutture sanitarie; accesso alle strutture residenziali sanitarie e socio-sanitarie; contenimento dei contagi, misure di igiene e di protezione personale.

Per approfondire

QUI la circolare del Ministero

Potrebbe interessarti anche

News

Cover stories

Iscriviti alla Newsletter

BEST ITALIAN HEALTH CARE AWARDS

NOVEMBRE 2023

Un premio per rilanciare e ripensare il settore: le Eccellenze italiane del socio sanitario