Giornata Mondiale della Salute Mentale: su cosa occorre lavorare? Il dibattito a “Salute in Rete”

La Giornata Mondiale della Salute Mentale, a calendario il 10 ottobre, ci porta a ragionare e approfondire numerosi aspetti di un tema molto sensibile. L’argomento è delicato e non viene sempre affrontato a dovere, tanto che tendono troppo spesso a persistere numerose criticità: tra queste lo stigma e i pregiudizi verso i pazienti che soffrono di disturbi mentali, in molti casi esclusi dalla partecipazione alla vita sociale.

La complessità dei problemi connessi ai disagi psichici necessita insomma ancora di molte risposte. In questo senso, come confcommerciosalute.it, abbiamo voluto stimolare un confronto utile con due importanti professionisti del settore: il professor Mario Amore, direttore della Clinica Psichiatrica e Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura dell’ospedale San Martino di Genova e direttore del dipartimento Dinogmi dell’Università di Genova e il dottor Luigi Ferrannini, già presidente della Società Italiana di Psichiatria, per molti anni direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell’Asl3 genovese e docente di Psichiatria presso l’Università di Genova.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Altri video