Mascherine e nuova campagna vaccini in autunno: il punto e gli allentamenti del 15 giugno

La data del 15 giugno rappresenterà un nuovo step nel percorso di rimozione delle misure restrittive legate al Covid, ma in parallelo è aperta la riflessione sulla partenza di una nuova campagna vaccinale in autunno. A toccare questi temi, le recenti dichiarazioni del Sottosegretario alla Salute Andrea Costa.

Sull’ipotesi di una nuova campagna vaccinale in autunno, Costa ha detto: “Lo scenario più probabile è arrivare a un richiamo annuale del vaccini ed è ragionevole pensare che in autunno potremo avere dei vaccini aggiornati”.

Poi il tema mascherine: “Dal 15 giugno credo che andremo a rimuovere le ultime misure restrittive ancora in essere. Mi riferisco all’utilizzo della mascherina nei luoghi al chiuso”, ha dichiarato Costa. La scadenza dell’obbligo della mascherina riguarda cinema, teatri e manifestazioni che si svolgono al chiuso. Restano ancora aperte le questioni dell’obbligatorietà su bus, metro, treni, navi ed aerei e per gli studenti che dovranno affrontare la maturità.

Occorre ricordare che il 15 giugno scadrà anche l’obbligo di vaccinazione per gli over 50 e per il personale della scuola e delle Forze dell’Ordine, mentre per il personale sanitario l’obbligo rimarrà in vigore fino al 31 dicembre 2022.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Potrebbe interessarti anche

News

Cover stories

Iscriviti alla Newsletter