Proroga di 6 mesi per nuove regole accreditamento: il testo dell’intesa

Si trasmette il DAR 21242 recante l’Intesa, ai sensi dell’articolo 5, comma 1, lettere a) e b) della legge 5 agosto 2022, n. 118, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sullo schema di decreto del Ministro della salute, recante modifica del decreto 19 dicembre 2022 concernente “Valutazione in termini di qualità, sicurezza ed appropriatezza delle attività erogate per l’accreditamento e per gli accordi contrattuali con le strutture sanitarie”.

QUI il documento integrale.

Il provvedimento in oggetto modifica il decreto ministeriale 19 dicembre 2022, già oggetto di Intesa sancita dalla Conferenza in data 14 dicembre 2022, disponendo la proroga del termine di adeguamento degli ordinamenti regionali alle disposizioni nazionali (di cui all’art. 5 c. 1), alla data del 31 marzo 2024.

Il Coordinamento tecnico della Commissione Salute Regione Emilia-Romagna ha comunicato l’assenso tecnico sul provvedimento e che lo stesso è oggetto di integrazione nell’ordine del giorno della Conferenza Stato-Regioni del 21 settembre.

Potrebbe interessarti anche

News

Cover stories

Iscriviti alla Newsletter

BEST ITALIAN HEALTH CARE AWARDS 2023

Un premio per rilanciare e ripensare il settore: le Eccellenze italiane del socio sanitario