Corso per Operatore Socio-Sanitario con Iscot Liguria e Asl3: come iscriversi e requisiti

Fino a martedì 6 aprile 2021 è possibile iscriversi al Corso per operatore socio-sanitario promosso da Iscot Liguria e Asl3, in collaborazione con Confcommercio Salute Sanità e Cura. Al termine del corso, gli allievi (il corso prevede un massimo di 30 frequentanti a partire dai 18 anni d’età, sia italiani che stranieri) potranno sostenere l’esame per il conseguimento della qualifica professionale di Operatore Socio Sanitario, figura che svolge attività rivolte alla persona e al suo ambiente di vita. Tali attività sono riconducibili alle seguenti funzioni: assistenza diretta ed aiuto domestico alberghiero, intervento igienico, sanitario e di carattere sociale ed infine supporto gestionale, organizzativo e formativo.

Dalla sezione news del sito web di Iscot Liguria è possibile prendere visione della scheda del corso e successivamente scaricare e compilare la domanda di iscrizione al corso, da consegnare a mano (compilata e in regola con le vigenti normative in materia di bollo) presso la segreteria dell’Iscot Liguria di Via Cesarea 8 (2° piano) a Genova, dal lunedì al giovedì dalle ore 8.00 alle ore 18.00 e il venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.30 in orario continuato. Per ulteriori informazione, contattare il numero 010 5520245.

Per essere ammessi al corso, è necessario il superamento di un colloquio individuale psico-attitudinale gestito dall’Ente Formativo che individua una commissione di esperti che accertino la motivazione, l’orientamento al profilo e la capacità di gestione del colloquio. Per i cittadini stranieri con titolo di studio straniero, è richiesta la consegna dell’attestato del grado di conoscenza orale e
scritto della lingua italiana – livello minimo richiesto B1 – accertato dai Centri provinciali d’istruzione per gli adulti di riferimento. È inoltre richiesta la certificazione di esito positivo delle visite mediche, svolte presso strutture sanitarie e volte ad accertare l’idoneità alla mansione specifica ai sensi D. Lgs. N. 81/08. L’attività sarà svolta nel rispetto di quanto definito dalla normativa nazionale e regionale vigente in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid.

Il corso di Iscot Liguria e Asl3 si articola in 1200 ore, di cui 418 ore di formazione teorica in aula (sempre in via Cesarea 8), 550 ore di formazione pratica, 200 ore di modulo tematico e 32 ore attività complementare. Le lezioni si terranno dal lunedì al giovedì dalle 08.30 alle 12.30 (possibile variazione con aggiunta di alcuni venerdì). Il tirocinio è articolato in 7 ore giornaliere. Il numero massimo di assenze consentite è di 120 ore (60 ore nell’attività formativa teorica, 60 ore nell’attività formativa di tirocinio).

L’attività di tirocinio si svolge sia in sedi ospedaliere, in sedi extra-ospedaliere e in sedi che possano ospitare i tirocinanti in servizi sociali territoriali (segretariato sociale, ATS, …). Iscot Liguria è in grado di attivare tali percorsi usufruendo di un’amplia possibilità di inserimento in strutture altamente formative messe a disposizione di Asl3 Genovese. Le strutture vengono scelte in base alle esigenze formative e alle caratteristiche dell’allievo in collaborazione con tutor e coordinatore.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Potrebbe interessarti anche

News

Cover stories